Fonte della vita

Fonte della vita

domenica 30 settembre 2018

GUARDI ALLO SPECCHIO

   
LO SPECCHIO DEL CRISTIANO 




Cristo è lo specchio del cristiano,
uno specchio che ti fa vedere se sei malato o sano,
e se vedi che un membro del tuo corpo è di scandalo,
senza il tentennamento, taglialo.

Guarda la mano, quanto è lungo fuori misura,
metti in pericolo ai vicini, rubi e guadagni con usura,
danneggia se stessi, e contaminano,
taglialo, prima che infettare l'altro mano.

Guarda... questo piede, porta il corpo in giro fuori binario,
Cammina in un mondo che ti presenta con un viso in bonario ,
invece di lasciarti guidare dal Signore,
a piacimento, vagabondi tutte le ore.

Guarda... questo occhio storto, che vuol sempre captare i milioni di oggetti preferiti,
non sai che ti fanno feriti,
più che per crescere nella conoscenza,
sono veleni che rendono ciechi alla riconoscenza.

E' sorgente di tanti mali,
che conduce il corpo ai dolori infernali.
Scavalo quell'occhio malato, 
tanto globalizzato, 
confuso e far perdere raccoglimento,
smarrire l'orientamento.

Tagliali tutti quanti in modo netti,
sono membri maledetti .  





domenica 23 settembre 2018

L'ESSERE GRANDE







Tutti noi, sogniamo di diventare grandi,
e difficilmente accettare, che gli altri comandi,
l'uomo per natura, ha la voglia di mettere in atto il proprio ambizione,
dagli altri, cerca sempre attrazione. 

Come i discepoli, tutti noi intimoriti della croce,
della sofferenza, dai dolori atroci,
e spesso facciamo finta di non sapere,
che l'essere grande sta nel accogliere.

Chi vuol diventare grande deve mettersi in servizio,
giorno dopo giorno si sforza, a eliminare il vizio,
Gesù viene tra noi, e con la sua vita ci dà l'esempio,
umili servo dei servi, accetta con amore il disprezzo dell' empio.

Lungo il nostro cammino con Gesù..
mentre lui ci parla delle cose di lassù,
noi ci preoccupiamo , a cercare il posto riguardevole, 
discutiamo, litighiamo, per un grado di governo, piacevole.

Ma ecco, Gesù propone un cammino di conoscenza,
imitare la sua persona, avere spirito di accoglienza,
amare i piccoli, i poveri, gli umili,
essere accogliente, dà la vita ai propri simili.



domenica 16 settembre 2018

PRENDI LA TUA CROCE





Con la mia bocca alzo la mia voce,
e dico; che amo la tua croce,
sull'albero della vita fissano i miei occhi,
so che delle strade , nel mondo ci son parecchi. 

Come Pietro, penso, che tu sei il Cristo e non devi soffrire,
penso che ci sia un'altra via da seguire,
penso che è meglio passare quella via più facile,
allontanare da quella faticosa e difficile.

Tu ci riveli la tua identità,
anche se tu sai, che non tutti hanno la capacità,
nel comprendere quel tuo essere un Messia sofferente,
tu sai che nel tuo sacrificio, purtroppo , il mondo resta indifferente. 

Solo chi sa percepire la tua personalità,
sa davvero rinnegare se stessa, prende la propria croce, e donarsi in piena totalità. 


domenica 9 settembre 2018

SONO SORDO



Nel mare della mia vita, sei presente,
Ecco la mia sordità, tendi la tua mano potente,
a questo mio orecchio malato,
giorno dopo giorno sempre più aggravato,

Mi prendi per mano,
dal rumor della folla mi porti in un luogo sicuro, lontano,
noi due soli,
e tu mi consoli.

Ora sto con te, 
muto senza parola, ma mi fido di te,
per guarirmi, tu guardi verso lassù,
non verso terra, quaggiù,

Tu solo che puoi sciogliere,
il legaccio che mi impedisce di cogliere,
la tua grazia e la tua parola,
tu che mi salva,da me niente da sola.

Effatà, una sola parola per farmi parlare.
cantare, lodare e pregare,
in me compi ogni cosa,
la grazia, il sentire, il parlare, miracolosa.

sabato 1 settembre 2018

BIANCA COLOMBA





Bianca colomba, sei tanto graziosa,
la tua vita è tanto preziosa,
voli in alto verso il monte,
scendi nella vale, e cerchi l'acqua della fonte.

Voli e cammini sul tetto,
salti di gioia quando trovi insetto,
dal nido suoni la tua melodia,
per lodare Dio con la tua salmodia.

Il tuo nome è nella bocca di tutti,
soprattutto nei tempi più brutti,
ricerchi un angolo di pace nel mondo,
ma trovi sempre il creato furibondo.

Sei amabile e amata da tutti,
offri la pace nei paesi distrutti,
là dove non c'è fratellanza,
crei tra i popoli l'alleanza.

Sei coraggiosa, mia bianca colomba,
ovunque sorvoli, tu vedi autobomba,
nella distruzione tu porti la speranza,
e dove c'è razzismo, tu porti la tolleranza.

Dovunque c'è la tua figura,
sei davvero una dolce creatura,
con un piumaggio bianco evochi la mitezza,
sei l'icona della purezza.

A Noè tu porti il rametto d'ulivo,
segno di una nuova era in arrivo,
dopo il diluvio Dio rinnova la creazione,
a sant'uomo Noè non resta che ammirazione.

Sei l'immagine dello Spirito Santo,
che la Chiesa invoca con il canto,
vieni Spirito Creatore....
del mondo sei Rinnovatore. 


martedì 28 agosto 2018

Parola di vita




Gesù, la tua Parola è dura,
lo so, lo so, che è sicura,
ma spesso non trova lo spazio nel cuore,
Tu sai nell'interno c'è tanta rumore.

Tu sai, Tu conosci fino in fondo,
tutto ciò che nel profondo,
la confusione di fronte ad una scelta,
c'è perplessità , quà e là, mi salta.

Tu hai parola di vita eterna, lo so,
ma a trasformarla in vita, non so 
quanta fatica, non ti chiedo il miracolo,
una cosa soltanto, ch'io possa credere a te, solo.

Avere la conoscenza di chi Sei,
non mi basta per vivere come Sei,
intelligenza non illuminata,
di per sè è limitata.

E' vero, vero, la vera fede si conosce nella prova,
ma quanta dura stare nella prova,
quanta fatica a credere,
quanta difficoltà per scegliere.

Tu Sei la Vita, il Tutto,
fuori di Te è un lutto,
fuori di Te muore,
fuori di Te non c'è amore.

Tu sei la Vita, non Ti chiedo il miracolo,
fà che io possa essere fedele, in Te solo.


lunedì 27 agosto 2018

SEI COSI


Mio piccolo e grande Enzo,
che di cuore, tu ne hai grande,
davanti a Dio sei come incenso,
far salire la tua fragranza al Dio Grande.

Hai un cuore puro candido,
dinnanzi a Dio sei splendido,
dei giovani sei cercato,
perchè di amore sei matto. 

Splendido come il sole il tuo bel viso,
è lo specchio del tuo essere gioioso,
a tutti tu porti sorriso,
come un bambino grazioso.

Il tuo sguardo è di un'anima innocente,
a somiglianza di quel cristallino trasparenze,
una conformità del tuo mondo interiore ed esteriore,
conquistati non poche ore.

Hai l'udito del cuore ben curato,
e far entrare la voce di Dio velocemente,
niente vien trascurato,
metti in atto perfettamente. 

Ecco il cuore gioviale,
docile al gran dono,
saper vivere nell'essenziale,
anche se i tuoi non ti comprendono.

Hai scelto la parte migliore,
non perchè davanti a Dio sei migliore,
perchè Lui vuol donarti le cose migliore,
per vivere in modo migliore. 

Hai conquistato la libertà,
che ti spinge ad essere solidale,
con vive nella povertà,
ai senza tetto che vive male.

Sei sempre pronto ad adorare,
resti lungo tempo a pregare,
tu per tu col Signore, unico tuo Amore,
che arde sempre di più nel tuo cuore.




Post in evidenza

GUARDI ALLO SPECCHIO

    LO SPECCHIO DEL CRISTIANO  Cristo è lo specchio del cristiano, uno specchio che ti fa vedere se sei malato o sano, e se vedi c...

Post popolari